Interreg MED - National Contact Point Italia

Torna il premio REGIOSTARS

Ancora un mese per candidare il proprio progetto al premio dell'UE

Nato nel 2008, il premio REGIOSTARS della Commissione europea viene assegnato ai progetti finanziati dall'UE che dimostrano eccellenza e un nuovo approccio nello sviluppo regionale.

Con l’obiettivo di ispirare altre regioni e i responsabili di progetto in tutta Europa, ogni anno vengono definite 5 categorie tematiche di riferimento per il futuro della politica regionale dell’UE, che per il 2020 sono:

  • Transizione industriale per un’Europa intelligente
  • Economia circolare per un’Europa verde
  • Competenze ed istruzione per un’Europa digitale
  • Partecipazione dei cittadini per città europee più coese
  • I giovani e la cooperazione oltre i confini - 30 anni di Interreg.

A candidare formalmente i progetti sono i project manager dopo aver ottenuto l'approvazione della propria Autorità di Gestione, e ogni programma può presentare non più di cinque progetti che siano iniziati però dopo il 1° gennaio 2007. A valutare i progetti candidati e incoronare i vincitori su ognuna delle categorie tematiche, saranno invece accademici ed esperti di alto livello.

Ma anche il pubblico parteciperà a questo processo di valutazione, con l’assegnazione di un premio speciale ottenuto grazie al voto on line su Facebook la cui apertura sarà comunicata dopo la selezione dei candidati al premio.

Tutti i progetti partecipanti diventeranno protagonisti delle attività di comunicazione della Commissione a livello europeo, ma i vincitori delle cinque categorie riceveranno in premio anche una partnership media pagata del valore di € 5.000, e insieme al vincitore del premio del pubblico saranno premiati nel corso di una cerimonia speciale che si terrà a Bruxelles il prossimo ottobre 2020.

Maggiori dettagli sulle categorie dei premi e sulla procedura di candidatura sono disponibili nella Guida per i candidati (pdf578.71 KB).

La piattaforma on line per la candidatura è aperta fino al 9 maggio 2020.

Per gli aggiornamenti fare riferimento al sito della Commissione.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/04/08 13:13:00 GMT+1 ultima modifica 2020-04-08T13:21:19+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina