Progetto europeo LIFE-RII

Patto di RII: iniziati i lavori sui corsi d'acqua

Dopo l'approvazione ufficiale sono ora in fase di realizzazione i nuovi interventi

Con la conclusione dell'iter di approvazione, il "Patto di RII" entra ora nella sua fase operativa.

I nuovi interventi, che verranno realizzati nell'arco di un triennio, contribuiranno alla messa in sicurezza di un'ampia porzione dei territori comunali di Albinea, Bibbiano, Quattro Castella e San Polo d'Enza, permettendo allo stesso tempo un significativo miglioramento dell'ambiente legato ai piccoli corsi d'acqua pedecollinari.

I lavori di riqualificazione integrata coinvolgeranno progressivamente i numerosi corsi d'acqua inclusi nella Convenzione sperimentale tra Regione e Consorzio di Bonifica, e verranno finanziati con risorse messe a disposizione dagli Enti coinvolti.

Ad oggi sono in fase di completamento i primi tre interventi previsti e sono appena stati approvati altri tre progetti finanziati direttamente dalla Regione Emilia-Romagna con ulteriori 75.000 euro.

"Abbiamo investito 10.000 euro a seguito degli accordi con il Consorzio Bonifica Emilia Centrale per interventi di messa in sicurezza del territorio, con un monitoraggio costante e la manutenzione periodica della rete idraulica. Inoltre gli accordi fra Consorzio Bonifica Emilia Centrale e Consorzio Irriguo di Bibbiano hanno permesso la realizzazione di importanti interventi di manutenzione lungo l’antico canale irriguo, per la messa in sicurezza idraulica nell’areale di appartenenza” – spiega Loretta Bellelli, Assessore all’Ambiente del Comune di Bibbiano.

Altre opere sono state eseguite in attuazione del progetto per la riqualificazione integrata idraulico-ambientale su alcuni rii appartenenti alla fascia pedemontana, in particolare a Bibbiano lungo il Rio Enzola ed il Rio Montefalcone".

"Altri lavori sono in fase di realizzazione, grazie alla ferma volontà dei Comuni di Bibbiano, Albinea, Quattro Castella e San Polo di dare continuità all’importante e positivo progetto Life-rii.  Grazie all’impegno della Regione Emilia-Romagna e alla collaborazione del Consorzio Bonifica Emilia Centrale, si è dato avvio al Patto dei Rii che prevede, in base ad una programmazione annuale, opere di manutenzione ordinaria e straordinaria non solo lungo i corsi d’acqua oggetto del Life-Rii, ma anche in prossimità di altri rii pubblici del territorio che necessitano di interventi nel breve-medio termine. A tal proposito, in questi giorni,  sono partiti i lavori di consolidamento spondale del cavo Bandirola e, entro l’autunno, verranno realizzate opere di sostegno spondale  anche lungo lo scaricatore Enzola in via San Giovanni Bosco".

"Nelle azioni del suddetto patto sono previsti, entro l’anno interventi di sistemazione vegetazionale in prossimità dei ponti stradali, oltre allo studio idraulico del Rio Montefalcone in tutta la sua lunghezza, al fine di procedere nel 2018 alla realizzazione di ulteriori interventi di messa in sicurezza idraulica, conclude l’Assessore Loretta Bellelli.

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/10/16 08:55:00 GMT+1 ultima modifica 2018-12-20T15:29:26+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina