Shaping fair cities

Reggio Emilia verso l’Agenda2030: aperta la manifestazione d'interesse

Nell'ambito di Shaping Fair Cities un nuovo bando rivolto a soggetti pubblici e privati, profit e no-profit, operanti nel territorio comunale di Reggio Emilia

Pubblicata la manifestazione d'interesse “Reggio Emilia verso l’#Agenda2030" rivolta a soggetti pubblici e privati, profit e no-profit, operanti nel territorio comunale di Reggio Emilia: imprese, associazioni, esercizi commerciali, istituzioni.

Scadenza per la presentazione delle candidature: 28/02/2021

LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Per raggiungere l’obiettivo di un’Agenda 2030 locale e diffondere la conoscenza degli SDGs tra la cittadinanza, il Comune intende realizzare una nuova azione di disseminazione, sensibilizzazione e comunicazione attraverso una manifestazione di interesse rivolta alla città. L’obiettivo è coinvolgere imprese, esercizi commerciali, associazioni, istituzioni, nella realizzazione di un percorso urbano che renda visibile come la città sta lavorando per perseguire gli obiettivi dell’Agenda 2030.

OBIETTIVI

  • Far conoscere come i soggetti del territorio stanno agendo, si sono riorganizzati , stanno pianificando il lavoro – anche per rispondere alla crisi dovuta alla pandemia in corso - in coerenza con gli obiettivi dell’Agenda 2030
  • Riportare alla vita quotidiana e quindi ad azioni concrete gli SDGs
  • Creare una rete sul territorio che valorizzi le azioni in corso e incentivi altri soggetti ad unirsi, creando relazioni virtuose


Ulteriori informazioni, bando e allegati > sul sito del Comune di Reggio Emilia 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/02/12 11:05:00 GMT+2 ultima modifica 2021-02-12T11:10:16+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina