Il partenariato di Lifeel

Presentazione dei partner di progetto

Il Progetto Lifeel presenta un partenariato d’eccezione composto da enti pubblici, università, società private e da un partner greco, tutti mossi da un obiettivo comune: il sostegno al patrimonio di biodiversità del bacino del Fiume Po attraverso la conservazione dell’Anguilla europea (Anguilla anguilla) una delle specie migratorie minacciate più emblematiche per il bacino del fiume Po e per tutta Europa.

Lead Partner: Regione Lombardia, Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi

Partners istituzionali: Regione Emilia-Romagna, Direzione Generale Agricoltura, Caccia e Pesca, Ente Parco del Ticino, Ente Parco Delta del Po Emilia-Romagna, Ente Parco Delta del Po Veneto, Demeter,Istituto di ricerca sulla Pesca e agricoltura del Ministero ellenico dello sviluppo rurale e del cibo 

Partner tecnico: G.R.A.I.A. S.r.l. 

Partners della ricerca: Università di Bologna, Università di Ferrara 

Completano il partenariato un gruppo di co-finanziatori, i quali contribuiscono con il loro supporto economico al raggiungimento degli obiettivi di progetto integrando il finanziamento Life: Enel Green Power, Fondazione CaRipLo, TiU Canton Ticino e Associazione Italiana Pesca Sportiva e Ricreativa. 

Altre informazioni nel sito ufficiale di progetto

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/02 16:09:09 GMT+2 ultima modifica 2022-03-02T16:09:10+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina