Progetto Console, primo questionario per gli agricoltori dell'Emilia-Romagna

Gli imprenditori agricoli emiliano-romagnoli sono invitati alla compilazione di un questionario volto a valutare le preferenze e l’accettabilità delle misure agro-ambientali di tipo volontario

L’ obiettivo del progetto Console è quello di individuare nuove tipologie contrattuali, anche in vista delle future misure agro-climatico-ambientali della prossima PAC, da stipulare tra Enti pubblici e privati o tra privati, per la biodiversità, la tutela dell’ambiente e del clima in agricoltura e silvicoltura.

L’attuale fase di progetto prevede di valutare l’accettabilità delle soluzioni contrattuali proposte da parte degli operatori agricoli e forestali, nonché le eventuali preferenze individuate: tutti gli imprenditori agricoli dell’Emilia-Romagna , indipendentemente dalla loro adesione alle misure agro-climatico-ambientali del Programma di Sviluppo Rurale (PSR), sono invitati alla compilazione di un questionario che ha una durata di circa 20 minuti e lo scopo di raccogliere il maggior numero possibile di opinioni degli imprenditori agricoli riguardo le reali possibilità di proporre nuovi contratti agro-climatico-ambientali volontari.

Le nuove soluzioni contrattuali prese in esame sono quattro:

  • contratti basati su un’effettiva misura dei risultati ambientali;
  • contratti che includono la cooperazione tra agricoltori di una determinata area;
  • contratti di locazione di terreni che introducono clausole ambientali;
  • contratti che operano sulla filiera.

Il questionario è online e rispetta le norme vigenti in materia di rispetto della privacy.

Per compilare il questionario accedere al seguente link Questionario_CONSOLE.

Per accedere al questionario tramite smartphone utilizzare il seguente QR code:

QR code.png

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/03/04 13:55:00 GMT+2 ultima modifica 2021-08-20T12:55:45+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina