String: parte la seconda fase del progetto

Definito l'Action Plan della Regione Emilia-Romagna, che prevede l'armonizzazione di due fondi regionali destinati all'agroalimentare, in modo tale da coinvolgere tutti gli attori della filiera.

Con la conferenza svoltasi in Romania il 21 maggio si è conclusa la fase 1 del progetto String, che prevedeva lo scambio interregionale di buone pratiche per la promozione dell’innovazione nelle filiere agroalimentari e sulla base di quanto appreso, la definizione di un Action plan da parte di ciascuna regione.

Sempre a Brasov le sei Regioni partner del progetto hanno avuto modo di condividere i propri Action Plan in modo da mettere a fuoco i punti di forza ma anche di debolezza e quindi a migliorare il lavoro sin qui fatto. L'Action Plan regionale sarà implementato durante la fase 2 del progetto, che comincia nel secondo semestre di quest’anno e vede il coinvolgimento attivo degli stakeholders regionali.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/25 18:11:34 GMT+1 ultima modifica 2019-07-25T18:11:34+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina