Food Chains 4 Eu

Feeding Regions: Turning Plans into Action

Una delegazione della Regione Emilia-Romagna ha incontrato il 23 e 24 ottobre 2019 a Manchester i partner del progetto FC4EU e gli stakeholder locali

Una delegazione della Regione Emilia-Romagna ha incontrato il 23 e 24 ottobre 2019 a Manchester i partner del progetto FoodChains 4 Europe e gli stakeholder locali delle altre 4 regioni: Flevoland (NL), Plovdiv / Sofia (BG), (IT), Maramures (RO) e Greater Manchester (Regno Unito), per celebrare la fine della prima fase del progetto.

Mercoledì 23 ottobre la Manchester Metropolitan University e l'Oldham Council hanno ospitato presso il People's History Museum la conferenza Feeding Regions: Turning Plans into Action, per valutare come ottenere sistemi alimentari regionali migliori e più sostenibili. L'enfasi della giornata si è basata sulla condivisione delle esperienze e sulla considerazione di come i piani d’azione possano essere tradotti in azioni concrete sui territori.

Manchester Feeding regionsLa giornata è iniziata con un benvenuto e un'introduzione di Adrian Morley, Research Fellow in Sustainable Food Systems presso la Manchester Metropolitan University e Jan-Nico Appelman, Vice King's Commissioner per la Provincia di Flevoland, seguita da una presentazione di Yota Nicolarea, Food Policy Officer per il Segretariato del Milan Urban Food Policy Pact. Kevin Morgan ha poi tenuto una presentazione sulla pianificazione e la politica del cibo urbano, fornendo esempi specifici attingendo alle esperienze di Bristol, Toronto, Seattle, New York e Stoccolma.

Workshop interattivi hanno offerto ai delegati l'opportunità di impegnarsi in discussioni su argomenti tra cui il potenziamento delle iniziative per la crescita alimentare; sostegno alle imprese e costruzione di partenariati regionali. Le sessioni sono state facilitate da professionisti ed esperti. Il workshop finale della giornata è stato condotto da Charlotte Hill del Dipartimento per l'ambiente, l'alimentazione e gli affari rurali del Regno Unito, che ha raccolto feedback dal pubblico per poi arricchire e orientare la consultazione sulla prossima strategia alimentare nazionale in UK.

L’ultima presentazione della giornata è stata tenuta da Carolyn Steel, autrice di "Hungry City: How Food Shapes Our Lives" e "Sitopia: How Food Can Save the World" e anche una delle principali esperte sul tema del cibo nelle città.

All'evento hanno partecipato 79 persone, tra cui delegati dell'area della Greater Manchester e di altre regioni del Regno Unito, nonché partner e stakeholder internazionali provenienti da Bulgaria, Romania, Italia e Paesi Bassi.

6th Monitoring Board Meeting del progetto FoodChains 4 Europe 

Il giorno seguente, giovedì 24 Ottobre, i partners del progetto FoodChains 4 Europe si sono incontrati, sempre a Manchester presso la sede della Camera di Commercio, per la sesta riunione del Comitato di Sorveglianza, che ha segnato la fine della fase uno del progetto e ha messo in evidenza il lavoro svolto dai partners negli ultimi 3 anni.

I partners hanno presentato lo stato d’avanzamento dei rispettivi piani d'azione regionali che dovrebbero essere pronti entro la fine della prima fase cioè entro il 31 dicembre 2019 e attuati durante la fase 2 del progetto, nel biennio 2020-2021. Si è poi discusso degli aspetti tecnici e finanziari a ridosso della fine della prima fase e della pianificazione delle attività di progetto per la fase 2 che sarà incentrata sul monitoraggio e l'attuazione dei piani d'azione nelle regioni partecipanti.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/11/08 11:17:00 GMT+2 ultima modifica 2019-11-08T11:18:49+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina