Shaping fair cities

Training Toolkit

Il Toolkit (contenuti, libreria e metodologia) sistematizza le esperienze, le buone pratiche e i materiali raccolti durante la fase della ricerca e si rivolge ai decisori locali, le autorità locali, i dipendenti pubblici e le organizzazioni della società civile. Viene tradotto e adattato a tutti i contesti locali dei dieci paesi partner del progetto.

Abstract

Il Progetto Shaping Fair Cities incoraggia città e governi sub-nazionali ad essere attori fondamentali nell’implementazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS) contenuti nell’Agenda 2030. Particolare attenzione è dedicata alla creazione di politiche migratorie locali adeguate ed inclusive che, in periodi di grandi flussi migratori e di rifugiati, debbono necessariamente essere implementate per rivelare tutto il potenziale della migrazione e dei migranti come agenti di sviluppo sostenibile. Con questo obiettivo, il progetto sottolinea l’importanza di integrare strategie di prevenzione del cambiamento climatico (Obiettivo 13) ed un approccio basato sul gender (Obiettivo 5) nelle politiche locali di governance della migrazione.

Tramite azioni di sensibilizzazione nei territori degli Stati partner ed il coinvolgimento attivo di una vasta gamma di attori per lo sviluppo sostenibile nell’implementazione locale dell’Agenda 2030 - tra cui decisori politici locali, cittadini, membri della società civile, sindacati, giornalisti, volontari ed il settore privato – questo Toolkit, strumento operativo fondamentale del progetto, fornisce ai partecipati dell’evento pilota “Training of Trainers” sia le basi teoriche sia gli strumenti pratici per diffondere i contenuti dell’Agenda 2030 nei Paesi di appartenenza.

In particolare, il Toolkit presenta una descrizione esaustiva dell’Agenda 2030 e degli OSS, rivelando non soltanto i rispettivi collegamenti, ma anche le loro connessioni con la migrazione. Il Toolkit illustra una serie di linee guida, strumenti e suggerimenti utili per la loro implementazione locale, anche tramite l’esposizione di buone pratiche locali e modelli di implementazione di progetti e politiche in linea con gli OSS. Inoltre, esso si propone come base di partenza per il successivo sviluppo di attività parallele, ad esempio i Training of Trainers internazionali e nazionali, oltre che alle Winter School and Summer School universitarie.

Al fine di raggiungere questi obiettivi, la prima parte del Toolkit definisce la natura, gli scopi e i principi cardine dell’Agenda 2030 e degli OSS tramite attività didattiche specifiche su quegli Obiettivi identificati come priorità dal Progetto SFC: migrazione, cambiamento climatico, gender e le loro connessioni.

La seconda parte, più pratica e pedagogica, ha lo scopo di dotare i soggetti beneficiari con gli strumenti del mestiere, arricchendo il loro background di partenza con tecniche concrete, approcci e buone pratiche stimolanti per l’implementazione degli Obiettivi 5, 11, 13 e 16 rispettivamente nei loro territori. Le lezioni andranno di pari passo con esercizi concreti, attività di gruppo e presentazioni di iniziative locali di successo di implementazione dell’Agenda 2030.

tabella toolkit tradotta.jpg
 Immmagine da UN Women
("Turning Promises into Action", Figure 1.1 “FOLLOW UP AND REVIEW OF THE 2030 AGENDA”)

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/18 15:13:00 GMT+2 ultima modifica 2019-10-31T18:18:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina