Shaping fair cities

Youth Sounding Board per i partenariati internazionali dell'UE, invito a presentare domanda

La Youth Sounding Board ha l'obiettivo di coinvolgere i giovani nella politica di cooperazione internazionale dell'UE

La Commissaria Europea per i Partenariati Internazionali, Jutta Urpilainen, sta istituendo una commissione per i giovani (Youth Sounding Board) per fornire consulenza diretta sulla rilevanza e l'efficacia dell'azione esterna dell'UE quando si tratta di giovani.

La Youth Sounding Board (YSB) sarà composta da 25 giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni provenienti da Africa, Asia, America Latina e Caraibi ed Europa.

L'YSB consentirà ai giovani di avere un'influenza sulle azioni dell'UE nei paesi partner, contribuendo a garantire che l'azione dell'UE sia più partecipativa, pertinente ed efficace per i giovani.

Promuoverà il coinvolgimento attivo e gli scambi di 25 giovani selezionati e fornirà consulenza su:

  • partecipazione e responsabilizzazione dei giovani
  • aspetti giovanili delle priorità politiche e politiche della Direzione Generale dei Partenariati internazionali

Fornirà inoltre consulenza sull'azione esterna dell'UE su temi quali l'occupazione, l'istruzione, la formazione e l'imprenditorialità, l'ambiente e il cambiamento climatico, i diritti umani e la democrazia, la pace e la sicurezza, la digitalizzazione e la tecnologia, l'inclusione sociale e la salute di genere, la pace e la sicurezza. come cultura, arte, media e giornalismo.

Il termine per la presentazione delle domande è il 26/04/2021.

Le candidature avvengono tramite un modulo online, accessibile tramite ec.europa.eu/international- partnerships/youth-sounding-board

Guarda il teaser > qui

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/08 13:30:15 GMT+2 ultima modifica 2021-04-08T13:30:15+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina