Shaping fair cities

Shaping Fair Cities: un nuovo strumento di formazione online sull'Agenda 2030

Il 22 aprile 2021 per la Giornata internazionale della Madre Terra, Shaping Fair Cities presenta un nuovo strumento di e-learning sull'Agenda 2030 realizzato dai partner del progetto

In occasione della Giornata internazionale della Madre Terra delle Nazioni Unite, il 22 aprile, Shaping Fair Cities lancia un nuovo strumento di e-learning sull'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Questa data ci ricorda che abbiamo bisogno di passare ad un'economia più sostenibile sia per le persone che per il pianeta. Un primo passo in questa direzione è saperne di più sugli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) dell'Agenda 2030 e sulla loro attuazione nelle nostre città e comunità.

Il nuovo strumento di formazione online del progetto Shaping Fair Cities è rivolto ai dipendenti pubblici, le autorità e tutti i cittadini interessati. Si compone di 8 video lezioni prodotte dai partner del progetto, che analizzano i concetti chiave degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030, con anche focus specifici sugli SDG al centro del nostro progetto: SDG 5 (uguaglianza di genere), 11 (città sostenibili e comunità), 13 (cambiamento climatico), 16 (pace, giustizia e istituzioni forti) e 17 (partenariato per gli obiettivi) a livello locale. Le lezioni sono arricchite da quiz che servono come strumenti di auto-test.

Il 22 aprile 2021 Shaping Fair Cities presenta i primi 3 moduli dell'E-learning Tool, a cui seguiranno altri 5 moduli (con date di uscita a maggio e giugno 2021).

Il primo modulo dello strumento, "La visione e i principi dell'Agenda 2030" - prodotto dal partner rumeno, Ufficio regionale per la cooperazione transfrontaliera per la Romania-Repubblica di Moldova - spiega i concetti di base dello sviluppo sostenibile e l'attuazione dell'Agenda 2030 a livello locale, nonché la visione e le azioni dell'UE in questo campo. 

L'Università di Bologna ha redatto un Toolkit in lingua inglese, tradotto in tutte le lingue nazionali dei partner del progetto; questo toolkit, presentato nel secondo modulo del corso e-learning, cerca di fornire una descrizione esaustiva dell'Agenda 2030 e degli SDG, evidenziandone la natura interconnessa.

Women Network - Women of Mediterranean East and South European Network - ha prodotto una video lezione sull'SDG 5 - Parità di genere e il suo collegamento con gli altri obiettivi di sviluppo sostenibile. Questo webinar si propone di analizzare l'SDG 5 attraverso tre aree tematiche: lavoro, violenza contro le donne e partecipazione pubblica, in relazione a specifiche buone pratiche attuate dalle amministrazioni locali per raggiungere questo obiettivo.

Anche gli altri moduli E-learning Tool, che verranno pubblicati a maggio e giugno, sono prodotti dai partner del progetto Shaping Fair Cities.

Il Webinar del Comune di Modena si concentra sull'SDG 11, per illustrare i vantaggi delle città sostenibili. L'SDG 13 (Cambiamento climatico) è affrontato dal modulo del Comune di Vejle, che analizza le esperienze e le azioni locali per il clima - costruire un piano climatico, ridurre le emissioni e i gas serra, pianificare un nuovo approccio urbano, ecc. - coinvolgendo attivamente i cittadini. La lezione del Comune di Reggio Emilia analizza l'SDG 16 (pace, giustizia e istituzioni forti) e le istituzioni internazionali e nazionali come mezzo per promuovere la pace e la giustizia sociale; vengono forniti anche esempi di politiche sviluppate dal Comune di Reggio Emilia.

L'SDG 17 (partneriato per gli obiettivi) è affrontato da due importanti contributi: il modulo di WeWorld-GVC analizza il ruolo delle ONG nell'attuazione degli SDG a livello locale e globale, mentre la Regione Emilia-Romagna capitalizza decenni di esperienze e buone pratiche, mostrando come gli obiettivi dell'Agenda 2030 possano essere raggiunti attraverso la cooperazione internazionale.

Lo strumento di e-learning offre informazioni teoriche e pratiche necessarie per comprendere come raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile. I funzionari pubblici e i responsabili politici possono plasmare le loro visioni, per attuare l'Agenda 2030 nelle loro regioni attraverso un processo di localizzazione che è della massima importanza per i prossimi anni.

Tutti i moduli video del nuovo strumento di e-learning Shaping Fair Cities saranno disponibili sul nostro canale Youtube.

> Guarda i primi 3 moduli pubblicati nella playlist dedicata all'E-learning Tool

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/21 18:21:32 GMT+2 ultima modifica 2021-04-21T18:21:32+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina