Alleanza per sviluppo agricoltura familiare, nord Albania

Il "Sapore del Nord": un marchio per promuovere i territori montani del Nord Albania

Lo scopo principale del marchio è valorizzare, promuovere e diffondere la produzione di formaggi ovi-caprini denominati “Djathe e Bardhe” e “Kackavalle”, ed i territori del Nord Albania da cui provengono.

La creazione e promozione del marchio di provenienza geografica “Shija e Veriut” (sapore del nord) rientra tra le azioni previste dal progetto “Alleanza per lo Sviluppo e la Valorizzazione dell’Agricoltura Familiare nel Nord dell’Albania”, finanziato dall’ Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo ed implementato da organizzazioni e soggetti sia Italiani che Albanesi, tra cui “RTM – Volontari nel Mondo”, Cospe e la Regione Emilia Romagna.

Lo scopo principale del marchio è valorizzare, promuovere e diffondere, al di fuori delle municipalità di Vau Dejes, Puka e Fushe Arrez, situate nel Nord dell’ Albania ed interessate dal progetto, la produzione di formaggi ovi-caprini denominati “Djathe e Bardhe” e “Kackavalle”, esaltandone le tipicità territoriali e le particolarità organolettiche. La modalità di produzione dei questi formaggi, strettamente legata alla tradizione rurale e pastorale, viene tramandata da generazione in generazione e, tutt’oggi, le piccole imprese agricole a conduzione familiare operanti in zona seguono, rigorosamente, i dettami della tradizione, utilizzando le risorse dei vergini pascoli presenti in montagna. Inoltre, obiettivo del marchio è di incoraggiare una promozione di più ampio respiro dell’Albania settentrionale, favorendo sinergie e proficue collaborazioni tra allevatori, produttori, ristoratori e gestori di strutture d’ accoglienza, al fine di sviluppare un vero e proprio “sistema” capace di valorizzare ed esaltare le produzioni enogastronomiche locali di ogni tipo.

Al fine di garantire un processo di creazione e promozione efficiente del marchio “Shija e Veriut”, i partner di progetto hanno usufruito delle competenze, del supporto tecnico e delle consulenze messe a disposizione dalla regione Emilia Romagna, la cui compartecipazione è risultata fondamentale nella realizzazione di un disciplinare di produzione capace di definire le regole e gli standard minimi da applicare per l’ affiliazione dei prodotti all’ interno del marchio geografico.

Forte di tale processo preparatorio, il marchio geografico di produzione locale “Shija e Veriut” è già presente dal mese di Agosto durante gli eventi promozionali tenuti nelle tre municipalità interessate dal progetto. Il 5 ottobre il marchio è stato presente ad Agro Fest, fiera agroalimentare che si tiene annualmente a Puka.   

                                                   

https://www.facebook.com/shijaeveriut/

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/06/17 11:46:00 GMT+2 ultima modifica 2019-10-25T12:58:42+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina